Blog: http://ilmondocristiano.ilcannocchiale.it

GUARDATE COME HANNO RAPPRESENTATO LA VERGINE SANTA

GUARDATE COME HANNO RAPPRESENTATO LA VERGINE SANTA
 
madonna
 
 
 
Sul sito c'è anche la descrizione dell'opera e in basso alla pagina, me ne sono accorto ora, i monaci hanno tenuto a precisare questo

"
AI VISITATORI DEL SITO: informiamo che stiamo ricevendo messaggi con parole di violenza, volgari e di minaccia in riferimento alla scultura di M. Danielon, collocata nella nostra aula liturgica come segno dell'Avvento.
Il messaggio spirituale che proviene dall'opera e che molti hanno avuto modo di accogliere e interiorizzare, nulla ha a che vedere con questi toni polemici dai quali prendiamo le distanze.
Nel percorrere il cammino di Avvento con l'opera di Danielon ci sentiamo confortati nel messaggio di annuncio e di compimento che la persona di Maria la Madre di Dio porta con sé. (12.12.2009)
"

Quindi sono volgari le parole che tanti cattolici, scandalizzati, stanno inviando a loro e non, invece, l'opera che offende la Madonna?
In tutto questo si vede proprio l'odio di lucifero contro l'Ipsa Conteret! La Madonna, la Piena di Grazia, l'Immacolata Concezione, la Sempre Vergine, viene rappresentata COMPLETAMENTE NUDA, con il PANCIONE e, per di più, la statua è stata Messa in Chiesa...
Quanto dovranno pagare i monaci per questo?

Ovviamente non aspettiamoci l'intervento delle gerarchie vaticane, anche perché è in atto una rivoluzione anti-mariana, proprio perché Satana sa che il trionfo della Chiesa passa proprio dalla Vergine («Dio vuole adesso stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato.»)

Del resto lo stesso Papa ha sminuito il valore della Vergine, andando a insegnare - contro quanto affermato da San Pio X - che la Donna dell'Apocalisse non è solo Maria ma è tutta la Chiesa («Questa donna rappresenta Maria […] ma rappresenta nello medesimo tempo tutta la Chiesa» O.R. 24.8.06)

Ed è sempre lo stesso "povero Papa" (che tanti vorrebbero far credere ostaggio dei cattivoni modernisti), che quando era Cardinale, affermò che i «dogmi mariani non possono assolutamente essere derivati dai singoli testi del Nuovo Testamento» (O.R. 13.5.1995) e che nel 1997 al Congresso Mariale di Czestochowa, affermò che «Mediatrice, Corredentrice, Avvocata… questi titoli si rivelano ambigui… costituiscono una difficoltà ecumenica.»

E' ora che il mondo tradizionalista si svegli, esca dalle catacombe e abbia il CORAGGIO di difendere Colei che è la Regina del Cielo e della Terra. Io spero vivamente che a quest'oltraggio, avvenuto poi in una Regione storicamente molto fervente, ci sia un'adeguata e coraggiosa reazione e non dentro le quattro mura dove tutti sappiamo essere leoni!

http://www.tradizione.biz:80/forum/viewtopic.php?t=16659

Pubblicato il 31/3/2010 alle 22.36 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web