.
Annunci online

Articoli e Notizie sulla Religione Cristiana nel Mondo
SOCIETA'
7 giugno 2010
Prima donna sacerdote in Italia, celebra messa per strada: video

 

Prima donna sacerdote in Italia, celebra messa per strada: video

La prima donna sacerdote in Italia dice messa per strada perché a chiesa che l’ha ospitata negli ultimi 5 anni le chiude la porta in faccia. Ma lei non si scoraggia

Ha fatto scalpore qualche tempo fa la notizia dell’ordinazione della prima donna sacerdote in Italia all’interno della Chiesa vetero cattolica. Ora, dopo aver mostrato una certa apertura, la Chiesa cattolica torna sui suoi passi negandole la parrocchia per celebrare la sua prima messa. Chiuse anche le porte della cappella dove negli ultimi 5 anni aveva celebrato da diacona. Pentimento postumo per aver concesso ad una donna un sacramento di solito riservato agli uomini? Forse. Fatto sta che madre Maria Vittoria Longhitano ha dovuto celebrare per strada, con un altare improvvisato e il frastuono del traffico.

A pochi passi dalla chiesa che per tanti anni l’ha accolta, eppure è come se fosse ad anni luce di distanza: improvvisamente irraggiungibile, la cappella nell’istituto don Orione, a Milano, è stata decisamente interdetta alla neosacerdotessa subito dopo l’ordinazione. E pensare che la Chiesa vetero cattolica è in dialogo con Roma e di certo non ha saputo della novità solo dopo che la notizia si è diffusa. E così Maria Vittoria col marito e la sorella, insieme ad una trentina di fedeli tra i quali omosessuali e trans gender, ha improvvisato una chiesa all’aria aperta, nei giardini di fronte al Don Orione, con un crocifisso di legno e uno scaffale Ikea come altare. Nella sua omelia, cita due donne perseguitate, Emanuela Loy, la prima poliziotta vittima della mafia, e Santa Rita, la santa dei miracoli impossibili.

 

http://donna.fanpage.it/prima-donna-sacerdote-in-italia-celebra-messa-per-strada-video/

SOCIETA'
7 giugno 2010
Una gay e' stata nominata vescovo ausiliario dalla diocesi episcopale di Los Angeles

San Francisco, 06-12-2009

Una gay e' stata nominata vescovo ausiliario dalla diocesi episcopale di Los Angeles. La decisione, che deve essere ratificata dalla chiesa nazionale, rischia di scatenare nuove polemiche nella comunita' anglicana sulla questione esplosiva del clero omosessuale.

Mary Glasspool, 55 anni, di Baltimora, e' la prima omosessuale dichiarata a diventare vescovo episcopale dal 2003, quando la nomina di Gene Robinson del New Hampshire spacco' gli episcopali e favori' lo scisma di alcune congregazioni e 100mila fedeli confluiti in una nuova chiesa nordamericana.

A luglio la Chiesa episcopale, che conta due milioni di fedeli, aveva revocato la moratoria sulla nomina di vescovi gay, con un gesto conciliatorio verso l'ala progressista.

"Sono molto eccitata per il futuro di tutta la Chiesa episcopale e vedo per la diocesi di Los Angeles un ruolo guida verso il futuro", ha dichiarato la Glasspool. Figlia di un prete episcopale, indossa l'abito talare da 27 anni.Una gay e' stata nominata vescovo ausiliario dalla diocesi episcopale di Los Angeles. La decisione, che deve essere ratificata dalla chiesa nazionale, rischia di scatenare nuove polemiche nella comunita' anglicana sulla questione esplosiva del clero omosessuale.

Mary Glasspool, 55 anni, di Baltimora, e' la prima omosessuale dichiarata a diventare vescovo episcopale dal 2003, quando la nomina di Gene Robinson del New Hampshire spacco' gli episcopali e favori' lo scisma di alcune congregazioni e 100mila fedeli confluiti in una nuova chiesa nordamericana.

A luglio la Chiesa episcopale, che conta due milioni di fedeli, aveva revocato la moratoria sulla nomina di vescovi gay, con un gesto conciliatorio verso l'ala progressista.
"Sono molto eccitata per il futuro di tutta la Chiesa episcopale e vedo per la diocesi di Los Angeles un ruolo guida verso il futuro", ha dichiarato la Glasspool. Figlia di un prete episcopale, indossa l'abito talare da 27 anni.

 

http://www.rainews24.rai.it/it//news.php?newsid=134850


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. donna gay vescovo

permalink | inviato da RAGGIO DI LUCE il 7/6/2010 alle 15:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
arte
31 marzo 2010
I PADRI STIMMATINI SONO FELICI DI TENERSI LA MADONNA INCINTA E NUDA CON LE PARTI IMPUDICHE SCOPERTE SULL'ALTARE
I PADRI STIMMATINI SONO FELICI DI TENERSI LA MADONNA INCINTA E NUDA CON LE PARTI IMPUDICHE SCOPERTE SULL'ALTARE
 
madonna
 
Gli stimmatini sono contenti di tenersi la scultura oscena di Danielon, e difendono la loro idea.
Ora hanno cambiato un pò le loro indicazioni a riguardo; vediamo che prima dicevano che
la Madonna nuda  incinta rappresentava   l'avvento e il messaggio d'annuncio della Madre di Dio.
 
Ora spiegano che la Madonna incinta e nuda rappresenta: «Del resto la statuetta non vuole essere il ritratto della Madonna ma il ritratto di tutto ciò che è simbolo di vita e di comunione con il mondo. Lo stesso titolo è un inno alla gioia della maternità perché ogni madre è portatrice di vita quindi è vicina a Dio»,
 
«È il simbolo di un percorso», spiega padre Silvano indicandola, «la Madre di Dio diventa espressione del cammino dell’umanità che porta il carico di una promessa. Non è la Madonna nel suo significato simbolico, è segno dell’avvento in quanto simbolo di un’umanità che ubbidisce e
accoglie la promessa della parola».
 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. donna nuda stimmatini

permalink | inviato da RAGGIO DI LUCE il 31/3/2010 alle 22:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
9 novembre 2009
Germania, eletta donna a capo della Chiesa Evangelica
 
28/10/2009versione stampabilestampainvia paginainvia
 

E' la prima volta che accda della riforma luterana

Per la prima volta nella sua storia la Chiesa Evangelica nomina presidente una donna, Margot Kaessmann. 51 anni, quattro figli, un divorzio alle spalle e un tumore sconfitto,
La decisione è stata presa dal Sinodo della Chiesa Evangelica tedesca riunito in questi giorni a Ulm. La Kaessmann è molto nota in Germania e oggi si trova a fare da leader a oltre 25 milioni di cittadini tedeschi che seguono la chiesa Evangelica. Da dieci anni vescovo, Margot Kaessmann è entrata nella Chiesa Evangelica nel 1981.
Primo punto del suo lavoro sarà quello di cercare di riavvicinare i tedeschi alla Bibbia. "Per me è una tragedia che tante persone nel nostro Paese non conoscano più la Bibbia". E sulla funzione della Chiesa Evangelica ha detto: "Noi siamo la chiesa nel mondo con il compito di diffondere il Vangelo, celebrare la messa e sostenere i più deboli".

 

http://it.peacereporter.net/articolo/18619/Germania%2C+eletta+donna+a+capo+della+Chiesa+Evangelica



Margot Käßmann neue Vorsitzende der Evangelischen Kirche

An der Spitze der Evangelischen Kirche in Deutschland (EKD) steht zum ersten Mal in der Geschichte eine Frau: Die Hannoveraner Landesbischöfin Margot Käßmann wurde auf der EKD-Synode in Ulm erwartungsgemäß zur neuen Vorsitzenden des Rats der EKD gewählt. Sie erhielt 132 von 142 Stimmen. Nur fünf Synodale stimmten gegen Käßmann, vier enthielten sich, eine Stimme war ungültig. Diesen Artikel weiter lesen

"Im Vertrauen auf Gottes Hilfe nehme ich die Wahl an", sagte Käßmann. Käßmann war die einzige Kandidatin für den Ratsvorsitz. Sie löst damit den Berliner Bischof Wolfgang Huber ab, der nach einer Amtsperiode aus Altersgründen ausschied. Käßmann ist nun für zunächst sechs Jahre gewählt. Als ihren Stellvertreter schlug der Rat der Synode den rheinischen Präses Nikolaus Schneider vor. Dessen Wahl soll im Anschluss stattfinden.

http://de.news.yahoo.com/2/20091028/tts-margot-kaessmann-neue-vorsitzende-de-c1b2fc3.html



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. donna capo chiesa evangelica tedesca

permalink | inviato da RAGGIO DI LUCE il 9/11/2009 alle 16:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
9 marzo 2008
LA SANTA VERGINE MARIA LA DONNA PIU' SANTA E PIU' BELLA DEL MONDO
 

DAL VANGELO DI SAN LUCA

Il Magnificat

[46]Allora Maria disse:

«L'anima mia magnifica il Signore
[47]e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
[48]perché ha guardato l'umiltà della sua serva.
D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
[49]Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente
e Santo è il suo nome:
[50]di generazione in generazione la sua misericordia
si stende su quelli che lo temono.
[51]Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
[52]ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
[53]ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato a mani vuote i ricchi.
[54]Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua misericordia,
[55]come aveva promesso ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza,
per sempre».

 

http://www.wikio.it/article=48529334


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. S.V.MARIA donna bella mondo

permalink | inviato da RAGGIO DI LUCE il 9/3/2008 alle 2:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
aprile        novembre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte